23 Maggio 2024
News & Eventi

VOLLEY B1 - Volleyrò batte una Montesport sotto tono

15-11-2023 17:14 - Pallavolo
6° giornata di campionato serie B1 gir. D: Montesport Fi- Volleyro Casal dei Pazzi 0-3
Parziali: 20-25, 20-25, 19-25
Arbitri: 1° arbitro Albonetti Roberto
2° arbitro Giannini Luca

Montesport Fi: Casini 10, Bigliazzi 4, Castellani (L1), Maioli, Lazzeri 10, Mazzini 1, Magnolini 7, Mazzinghi 1, Para, Giubbolini 5, Mezzedimi 3. N.E. Eifelli (L2).
1° allenatore: Becucci Cosimo
2° allenatore: Benini Serena

Volleyrò Casal dei Pazzi: Camerini 4, Vighetto 14, Esposito 20, Allaoui 3, Talarico 9, Bonafede(L), Martinelli 10, Fusco, Ndoye. N.E. Lerario, Franceschini.
1° allenatore: Cristofani Luca

Serata decisamente sotto tono per la Montesport, che davanti al proprio pubblico non riesce ad esprimere il proprio gioco ed a prendere le misure ad una Volleyrò giovane ma dall’enorme potenziale fisico e tecnico ed in poco più di un’ora e un quarto deve cedere con un netto 0-3 a favore delle avversarie.

Nel primo set, coach Becucci parte con Para al palleggio in diagonale con Giubbolini, Mezzedimi e Casini da posto 4, Mazzini e Lazzeri centrali, libero Castellani. Cristofani risponde con Allaoui in diagonale con Vighetto, bande Esposito e Camerini, dal centro Talarico e Martinelli, Bonafede libero.
Volleyrò fin dai primi scambi dimostra grande potenziale fisico e tecnico, Casini e compagne non riescono a scardinare l’importante muro avversario, mentre Vighetto ed Esposito trovano più volte attacchi vincenti e la squadra romana cerca subito di allungare 1-6. Coach Becucci ferma il gioco per riordinare le idee, ma è sempre Volleyrò ad avere le redini del set, la Montesport non riesce ad esprimere il proprio gioco, mentre Allaoui si affida più volte all’opposto Vighetto incontenibile, 7-14. Doppio cambio nelle file della Montesport, dentro Mazzinghi e Maioli per Para e Giubbolini. E’ sempre la squadra di Cristofani a fare la partita, Allaoui esprime buone trame di gioco, mentre le padrone di casa non riescono a contenere gli ottimi attacchi avversari, 11-20. Dentro Bigliazzi per Mazzini al servizio e subito un ace su Bonafede. Sul 15-22 break della Montesport, il servizio di Mezzedimi crea un po’ di problemi alle giovani romane che iniziano a fare qualche errore di troppo e sul 19-22 Cristofani chiede time out. La Montesport prova ad accorciare le distanze ma un muro di Allauoi su Casini sigla il 20-25 per Volleyrò.

Nel secondo parziale, inizio più equilibrato dove la Montesport prova ad alzare il ritmo, ma Volleyro e’ decisamente in partita e sotto le bordate di Vighetto e Martinelli prende il largo, 6-11. Coach Becucci sprona le sue, ma la squadra romana sembra incontenibile, Casini e compagne soffrono in ricezione, e non riescono a scardinare la difesa attenta di Volleyrò, che con Esposito e Talarico continuano a macinare punti, 10-18. Becucci prova a cambiare qualcosa, doppio cambio e dentro Magnolini per Mezzedimi. Le padrone di casa accorciano le distanze con Lazzeri che dal centro riesce a trovare soluzioni vincenti e con la neo entrata Magnolini, 16-22. Sul finale di set, la squadra romana infila qualche errore di troppo ma la Montesport è troppo lontana per provare a rifarsi sotto, ed è Esposito con un pallonetto spinto dietro muro a mettere a segno il punto del 20-25.

Nel terzo set, coach Becucci cambia sestetto, dentro Maioli in diagonale con Mazzinghi, Casini e Magnolini da posto quattro, Lazzeri e Bigliazzi centrali, libero Castellani.
Avvio di set sulla scia dei precedenti con Volleyrò che prova subito a fuggire via sotto i colpi di Esposito e Vighetto. La Montesport, trascinata da Magnolini e Casini, cerca di reagire ma è la squadra romana ad avere in mano la partita, 7-11. Coach Becucci chiede time out per spezzare il gioco, ma al rientro in campo e’ ancora Volleyrò a fare la voce grossa, 10-17. Magnolini e Bigliazzi provano a suonare la carica, ma Vighetto e Talarico sono imprendibili per la difesa montespertolese e ci si avvia verso il finale, 14-24. Volleyrò, come nei set precedenti, cala di intensità e di attenzione, concedendo un break di 5 punti alla Montesport che si rifà sotto 19-24. Cristofani ferma il gioco, ed al rientro in campo, un muro di Vighetto su Magnolini chiude il set 19-25.

Queste le parole del Ds Calamai “ Sapevamo che sarebbe stata una partita complicata perché Volleyro e’ una squadra molto fisica e potente in attacco, nonostante siano giovanissime, potevamo però fare sicuramente meglio sotto l’aspetto dell’approccio alla gara, ma non dobbiamo fare drammi. C’è da prendere consapevolezza che non possiamo abbassare ritmo ed intensità e che ogni sabato ci aspetterà una battaglia diversa, abbiamo dimostrato di essere tosti e di giocare una bella pallavolo e dobbiamo riprendere da qui. Per questo, c’è subito da ripartire perché martedì recuperiamo la partita con Liberi e Forti e poi ci attende la trasferta a Pontedera di domenica prossima. Due gare importanti dove la squadra venderà cara la pelle per cercare di fare bene e riscattarsi da un sabato decisamente sotto tono. Avanti ragazze, e forza Montesport!!”

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
(Testo completo) obbligatorio
generic image refresh

cookie