05 Marzo 2024
News & Eventi

VOLLEY B1 - Una buona Montesport non basta. Al PalAlessandro passa Cesena

29-11-2023 18:30 - Pallavolo
8°Giornata di campionato serie B1 gir.D: Montesport Fi- Angelini Elett. Cesena 0-3
Parziali: 22-25, 22-25, 25-27

Arbitri: 1°arbitro Fiori Giada Alessandra
2°arbitro De Martini Alessandro

Montesport: Casini 13, Bigliazzi 4, Castellani (L1), Mazzini 8, Lazzeri 3, Para 3, Mezzedimi 10, Giubbolini 11. N.E. Eifelli (L2), Maioli, Mazzinghi, Magnolini.
1°Allenatore: Becucci Cosimo
2°Allenatore: Benini Serena

Angelini Elettr. Cesena:Benazzi 23, Pinali 10, Guardigli 2, Caniato 2, Vecchi 12, Calisesi (L1), Morolli 2, Molari, Fabbri 8 , Bellini, Conficoni 2. N.E. Tamborrino (L2), Besteghi.
1°Allenatore: Lucchi Cristiano
2°Allenatore: Barrese Augusto

La Montesport, pur giocando una partita di grande livello, non riesce nell’impresa di strappare punti alla capolista Angelini Eletr. Cesena, che nei momenti salienti della partita fa vedere tutta la sua esperienza, trascinata da capitan Benazzi, vincendo per 0-3. La squadra dei coach Becucci e Benini dopo la prestazione sotto tono di Pontedera, risponde con una grande prova di squadra e questo deve essere di buon auspicio per i prossimi match.

Nel primo set coach Becucci si affida a Para in diagonale con Giubbolini, Casini e Mezzedimi bande, al centro Mazzini e Lazzeri, libero Castellani. Lucchini risponde con Conficconi in diagonale con Benazzi, Pinali e Vecchi in posto quattro, Guardigli e Coniato centrali, libero Calisesi.
Avvio di match equilibrato, dove entrambe le squadre cercano di fare del servizio un’arma in più, ma Cesena tiene bene e cerca subito di allungare il passo con Benazzi e Pinali, 7-10. La Montesport è in partita, Casini e Giubbolini più volte scardinano il muro avversario e grazie ad un ace su Vecchi di Casini, si rifà sotto 15-16. Si gioca punto a punto, con grande intensità, la squadra di Becucci riesce a contenere i grandi attacchi di Benazzi e con un bel gioco corale si porta sul 21-22. Dentro Morolli al servizio, nelle fila di Cesena, che fa un break di due punti e la squadra di Lucchi va sul 22-24. Un mani e out di Giubbolini accorcia le distanze, ma un errore in attacco di Mezzedimi regala il punto del 22-25 per Cesena.

Nel secondo parziale formazioni invariate per entrambe le squadre. La Montesport parte subito forte grazie ad un buon turno al servizio di Para ed agli attacchi vincenti di Giubbolini e Mezzedimi, 6-3. Coach Lucchi chiede subito time out per riordinare le idee, ma è ancora la Montesport a condurre il set, ed è capitan Mazzini con una fast in diagonale stretta a mettere giù il punto del 11-9. Dentro Fabbri per Guardigli, al centro, per la formazione emiliana. Cesena alza i ritmi, Benazzi con le sue bordate trascina le sue ed annulla le distanze, 19-19. Finale di set giocato ancora una volta punto a punto, Casini e Mazzini mettono a terra palloni importanti, ma Cesena dimostra esperienza e sul 22-22 Vecchi dai nove metri mette a segno una battuta vincente, la Montesport non riesce a ricostruire ed è Pinali che mette giù il 22-24 con una bella parallela. La solita Benazzi chiude il set 22-25 con attacco forte da seconda linea.

Cambio al centro per la Montesport, dentro Bigliazzi per Lazzeri.
Avvio di terzo set con Cesena che prova subito a prendere il largo, trascinata ancora da Benazzi, incontenibile e da Vecchi che riesce a scardinare il muro montespertolese, 3-7. Coach Becucci chiede time out per spronare le sue ed al rientro in campo, la Montesport dimostra di essere in partita ed accorcia le distanze con una diagonale stretta di Mezzedimi e Mazzini sotto rete fa la voce grossa, 8-10. Cesena cerca di tenere le redini del set, ma le montespertolesi non mollano, difendono tanto e Giubbolini e Casini trovano soluzioni vincenti in attacco, 12-12. Benazzi suona la carica con tutta la sua potenza, ma Bigliazzi prima con un muro e poi con un primo tempo tiene la Montesport in scia, 18-21. La Montesport ci crede, Bigliazzi dai nove metri crea problemi alla squadra di Lucchi che non riesce a contrattaccare in maniera efficace, poi ci pensa Mazzini con un muro punto a siglare il 21-22. Finale al cardiopalma dove le padrone di casa grazie ad un gran gioco di squadra si portano sul 25-25. Ci pensa però Benazzi, autrice di una prova perfetta, con due muri consecutivi, prima su Casini e poi su Mazzini a chiudere i conti 25-27.

Questo il commento di coach Benini” Sapevamo che era una partita difficile, abbiamo cercato di fare del nostro meglio, ma non siamo riusciti a prendere punti nonostante una buona prestazione. Da adesso fino alla pausa natalizia il nostro obiettivo è fare più punti possibili per smuovere la classifica, abbiamo due partite nelle quali, se esprimiamo tutto il nostro potenziale, possiamo dire la nostra. Quindi non ci resta che lavorare duro in palestra durante la settimana per riuscire a fare la migliore prestazione possibile.”

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
(Testo completo) obbligatorio
generic image refresh

cookie