05 Marzo 2024
News & Eventi

VOLLEY B1 - Sabato amaro per la Montesport contro Ancona

20-12-2023 18:41 - Pallavolo
11°Giornata di campionato serie B1 gir.D: Montesport Fi- Clementina 2020 Vol Ancona 1-3
Parziali: 18-25, 25-19, 23-25, 22-25

Arbitri: 1° Mastrogiovanni Francesco
2° Caronna Andrea

Montesport: Para 4, Casini 10, Mezzedimi 17, Mazzini 16, Lazzeri 8, Castellani (L1), Giubbolini 5, Maioli, Bigliazzi 2, Mazzinghi. N.E. Eifelli (L2).
1°Allenatore: Becucci Cosimo
2°Allenatore: Benini Serena

Clementina 2020 vol Ancona: Saveriano 2, Ciccolini 10, Dalla Rosa 3, Fedeli 16, Canuti 13, Pizzichini 1, Stafoggia 14, Sposetti (L1), Usberti 2, Grilli 7, Paparelli. N.E.Bastari (L2).
1°Allenatore: Paniconi Luca

Sabato sera amaro per la Montesport, che dopo un match giocando alla pari e ad alta intensità, perde 3-1 davanti al proprio pubblico e non riesce a strappare punti importanti ad un Clementina 2020 più cinico e determinato nei momenti saliente dei set.

Coach Becucci parte con Para al palleggio in diagonale a Giubbolini, schiacciatrici Casini e Mezzedimi, dal centro Mazzini e Lazzeri, libero Castellani. Ancona risponde con Saveriano in diagonale a Stafoggia, da posto quattro Dalla Rosa e Ciccolini, centrali Canuti e Grilli, libero Sposetto.
Inizio di gara con tanti errori e poca incisività per la Montesport che non riesce ad entrare in partita ed Ancona prende subito il largo sotto i colpi di Stafoggia e le fast di Canuti, 7-12. Sul 11-18 doppio cambio per la Montesport, dentro Maioli e Mazzinghi per Para e Giubbolini, ma è ancora la squadra marchigiana a fare la partita. Ciccolini e Stafoggia suonano la carica ed Ancora si porta sul 19-24. Poi Canuti mura Mezzedimi in posto quattro e sigla il punto del 18-25.

Nel secondo set la Montesport scende in campo con un piglio diverso e grazie ad un' ottima correlazione muro-difesa riesce ad allungare, 10-6. Mazzini e Casini trovano soluzioni vincenti e coach Paniconi chiede time out per riordinare le idee, 14-8. Dentro Fedeli per Della Rosa nelle fila della squadra di Ancora ma è sempre la Montesport ad avere in mano le redini del set. Sul 18-10 dopo un gran primo tempo di Mazzini cambio al palleggio per Ancona, dentro Paparelli per Saveriano. La squadra di Paniconi tenta di accorciare le distanze ma è Mezzedimi con un colpo piazzato in parallela mette a terra il punto del 25-19.

Nel terzo parziale è ancora la Montesport a partire forte, Mazzini al servizio crea problemi alla ricezione avversaria che non riesce a contrattaccare e si va sul 4-0. Time out per per Paniconi, ma la Montesport sbaglia poco, Casini e Mezzedimi scardinano più volte il muro avversario e le montespertolesi prendono il largo 7-1. Cambio al palleggio per Ancona, Fedeli prova a trascinare le sue e la squadra marchigiana cerca di ritrovare la determinazione del primo set, 8-4. La Montesport ha in mano l'inerzia del set, ma sul 18-13 un break di Fedeli al servizio annulla le distanze e si va sul 19-19. Finale giocato punto a punto, Ancora adesso ci crede e sul 23-24 un ace di Ciccolini su Mezzedimi segna il 23-25 per la squadra marchigiana.

Nel quarto set, Ancona cerca subito di allungare, servendo in attacco i centrali e forzando al servizio, 5-10. La Montesport non intende mollare e trascinata da Casini e Mazzini si rifà sotto 9-11. La squadra marchigiana grazie a Fedeli e Ciccolini riesce a trovare soluzioni vincenti in attacco ed a portarsi sul 10-14. Dentro Bigliazzi per Lazzeri nelle file della Montesport, la squadra di Becucci con pazienza e determinazione accorcia le distanze, grazie a grandi difese e forzando il gioco sui centrali, 14-17. E' sempre la squadra di Ancona ad avere in mano l'inerzia del set e sul 16-20 doppio cambio per le padroni di casa. Fedeli e Canuti sono inarrestabili e la squadra marchigiana si porta sul 20-24. Mazzini e Casini annullano due break point, poi ci pensa Fedeli con una diagonale forte a siglare il punto del 22-25.

Questo il commento della seconda allenatrice Benini: “Partita di sostanza da entrambe le parti, tutto sommato si è vista una buona pallavolo nell'arco dei quattro set. Noi dobbiamo migliorare nell'incisività sui finali di set per riuscire a portarli a favore. Resta ferma la nostra fame di punti e questo risultato non muove la classifica, ma il livello di gioco espresso dalla squadra affiancato alla sosta del periodo festivo che ci permetterà di lavorare duramente, mi rende più ottimista in vista della ripresa del campionato. Ci aspetterà la squadra prima in classifica e quindi avremo modo di mettersi subito alla prova. È proprio per la possibilità di giocarsi queste partite di alto livello che siamo qui, sono certa che daremo il massimo.”

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
(Testo completo) obbligatorio
generic image refresh

cookie