24 Giugno 2024
News & Eventi

VOLLEY B1 - Il Volley Montesport torna alla vittoria

26-01-2024 18:37 - Pallavolo
13°esima giornata di campionato serie B1 gir.D: Montesport Fi- ICS Santa lucia Volley 3-2
Parziali: 25-22, 21-25, 18-25, 25-20, 16-14

Arbitri: 1° arbitro Longo Silvia
2°arbitro Tagliaferro Matteo

Montesport Fi: Casini 18, Castellani (L1), Maioli, Mazzini 17, Lazzeri 14, Eifelli, Para 1, Giubbolini 9, Mezzedimi 20, Mazzinghi. N.e. Bigliazzi.
1°allenatore: Becucci Cosimo
2°allenatore: Benini Serena

ICS Santa Lucia Volley: Cottone 8, Cherubini 2, Croci, De Arcangelis 17, Culiani 15, Sturabotti 17, Gatto 4, Mazzoni 7, Rumori (L1), Viselli. N.E. Gargano (L2), Forte, Colonnelli.
1°allenatore: De Gregoris Lorenzo
2°allenatore: Valentini Lorenzo

Sabato sera da cardiopalma per la Montesport che davanti al proprio pubblico riesce a vincere 3-2 contro l'ICS Santa Lucia Volley, nonostante la squadra romana sia stata avanti per 2 set a 1. Le ragazze dei coach Becucci e Benini nel quarto set, sul punteggio di 13-16 riescono ad annullare lo svantaggio ed a chiudere 25-20 per poi giocarsi tutto al tie break, dove ad avere la meglio sono proprio le padrone di casa che dimostrano lucidità, determinazione e grinta, portandosi a casa due punti pesantissimi sia in chiave classifica che per il morale. Da sottolineare l'ottima prova del libero Anna Castellani ( ric. positiva 76% e perf. 46%) che ancora una volta ha dimostrato tutta la sua solidità sia in difesa ed in ricezione, perno fondamentale di questa squadra.

Nel primo set coach Becucci si affida a Para al palleggio in diagonale con Giubbolini, in banda Mezzedimi e Casini, centrali Mazzini e Lazzeri, libero Castellani. De Gregoris risponde con Gatto in diagonale con Cottone, schiacciatrici Culiani e Scarabotti, dal centro Mazzoni e De Arcangelis. La partita inizia in equilibrio, le due squadre si studiano e si rispondono colpo su colpo e già dai primi scambi si capisce che la posta in palio è importante per entrambe. Casini al servizio crea problemi alla ricezione avversaria, ma Roma trova punti importanti grazie a De Arcangelis e Culiani, ed è proprio quest'ultima a permettere un break al servizio e Santa Lucia allunga 11-14. Becucci chiede time out ed al rientro in campo la Montesport accorcia le distanze ed una parallela di Mezzedimi sigla il 14-16. E' sempre la squadra romana ad avere l'inerzia del set, e grazie ad un bel gioco corale le ragazze di De Gregoris vanno sul 19-21. La Montesport non intende mollare, prima un muro di Lazzeri e poi una diagonale forte di Mezzedimi portano le due squadre in parità 21-21. Casini al servizio sigla due ace e non permette a Santa Lucia di contrattaccare con efficacia, ci pensa poi Giubbolini con una diagonale forte a mettere a terra il punto del 25-22.

Avvio di secondo set dove la Montesport commette troppi errori individuali, Santa Lucia ne approfitta e prende il largo, 7-12. Di nuovo time out per le padrone di casa che riordinate le idee, si rifanno sotto trascinate da Giubbolini e Mezzedimi, 15-16. La Montesport prova a tenere il passo della squadra romana che è più lucida e determinata e sotto i colpi di De Arcangelis e Cottone si porta sul 18-20. Culiani scardina più volte il muro montespertolese ed è un errore al servizio di Giubbolini a chiudere il set 21-25.

Nel terzo parziale è ancora Santa Lucia ad avere l'inerzia della gara. La Montesport non riesce ad esprimere il proprio gioco, ancora qualche errore di troppo e la squadra romana, con Gatto che esprime buone trame di gioco, si porta sul 6-10. Cambio al palleggio per la Montesport, dentro Maioli per Para. La squadra di Becucci riesce a recuperare lo svantaggio, 10-11, trascinata da capitan Mazzini, ma Santa Lucia ci crede e Culiani al servizio sigla un break che porta al 10-17. Dentro Mazzinghi per Mezzedimi nella Montesport, ma le padrone di casa non riescono a trovare soluzioni vincenti, complice l'ottimo turno al servizio di Culiani, e la formazione romana sotto i colpi di Sturabotti e Mazzoni allunga ancora 10-21. Nelle file della Montesport dentro anche Eifelli per Casini, per cercare di uscire da una rotazione che ha creato davvero tanti problemi alle padrone di casa. Giubbolini con una parallela imprendibile per Rumori permette alle montespertolesi di prendere fiato, ed è ancora lei a trascinare la squadra di casa, per cercare di accorciare le distanze. Per Santa Lucia però è tutto facile, ed è Mazzoni con una fast a mettere a terra il punto del 18-25.

Inizio di quarto set dove è ancora Santa Lucia ad avere l'inerzia della partita. La squadra di De Gregoris sbaglia poco, Culiani e Cottone scardinano più volte il muro montespertolese e questo permette alle romane di portarsi sul 9-13. Coach Becucci chiede time out, provando a scuotere le sue, ed al rientro in campo la Montesport con pazienza e determinazione annulla le distanze con un ottimo gioco corale e con Castellani che non fa cadere niente in difesa ed è una vera e propria macchina in ricezione. Adesso la Montesport ci crede e da posto quattro Mezzedimi è incontenibile, tre suoi punti consecutivi in attacco permettono alle padrone di casa di andare sul 24-20. Un errore al servizio di De Arcangelis consegna il set alla Montesport con il punteggio di 25-20.

Tutto si decide al tie break. Nel quinto set le due squadre si rispondono colpo su colpo, alle bordate di De Arcangelis e Culiani, rispondono Casini e Mezzedimi, 8-8. Para sviluppa un buon gioco, Lazzeri con le sue fast è imprendibile e la Montesport si porta sul 13-12. Finale veramente al cardiopalma, Culiani con un mani e out riporta le due squadre in parità. Lazzeri ancora in fast sigla il 14-13 ma De Arcagelis annulla il break point. Ci pensa Casini però con due mani e out consecutivi a mettere a terra i due punti che permettono alla Montesport di chiudere il set 16-14 e di vincere questa lunga e importante "battaglia".
Brave ragazze, forza Montesport!!!

Questo il commento della seconda allenatrice Benini "Finalmente due punti, ci servono come l'aria, per la classifica e per l'umore, una buona prestazione nel complesso, condita da tanti alti e bassi, che non ci hanno permesso di fare bottino pieno. Abbiamo però avuto un ottimo approccio all'ultimo e decisivo set, da squadra che vuole vincere e che ha bisogno di punti. Da adesso in poi dobbiamo entrare nell'ordine di idee di fare punti ogni qualvolta sia possibile, senza concedersi nessuna distrazione e con quest'unico obiettivo, la via per raggiungere la salvezza passa di qui."

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
(Testo completo) obbligatorio
generic image refresh

cookie