23 Maggio 2024
News & Eventi

VOLLEY B1 - Esordio amaro per la Montesport a Pomezia

10-10-2023 15:23 - Pallavolo
1 giornata campionato serie B1 gir.D:
United Pomezia volley- Montesport Fi 0-3
Parziali: 25-20, 25-20, 25-17

United Pomezia Volley: Corvese 10, Biagini (L1), Taglione 2, Frasca 14, Viglietti 6, Palermo 12, Liguori 5, Valerio 1, Oggioni 2, Prati. N.E. Zannoni (L2), Bisegna.
1allenatore: Tarquini Gianluca
2allenatore: Gentile Alessandro

Montesport Fi: Casini 11, Bigliazzi 4, Castellani (L1), Maioli, Mazzini 5, Lazzeri 7, Para 4, Giubbolini 5, Mezzedemi 5, Mazzinghi. N.E. Magnolini, Eifelli (L2).
1allenatore: Becucci Cosimo
2allenatore: Benini Serena

Inizia in salita il cammino della Montesport in serie B1, la formazione guidata dai coach Becucci e Benini, nonostante un match giocato ad alta intensità con scambi lunghi e combattuti, cede 3-0 sul campo dello United Pomezia Volley. Dopo un primo set giocato alla pari dove le padrone di casa, complice l’ottimo ingresso di Taglione (2 ace) riescono ad allungare proprio sul finale, le montespertolesi non riescono a tenere il passo di un Pomezia che sbaglia poco ed è molto potente in attacco.

Nella prima frazione di gioco coach Tarquini schiera Oggioni in diagonale con Frasca, schiacciatori Palermo e Liguori, dal centro l’esperta Corvese e Viglietti, libero Biagini. Becucci risponde con Para al palleggio in diagonale con Giubbolini, Casini e Mezzedemi da posto 4, centrali Mazzini e Lazzeri, libero Castellani. Avvio di set in equilibrio, Pomezia già dai primi scambi dimostra grande qualità in attacco, con Frasca e Palermo, ma la Montesport è attenta in difesa, Para smista bene il gioco e si gioca punto a punto, 9-8. Giubbolini dai nove metri trova l’ace e Casini da posto 4 riesce più volte a scardinare il muro avversario, 14-15. La squadra di casa continua a spingere, con Frasca e Corvese, ma la Montesport contiene e sbaglia poco, si continua a giocare sul filo dell’equilibrio. Sul finale di set dentro Taglione al servizio, nella squadra laziale, che sigla 2 ace e crea molte difficoltà alla ricezione di Mazzini e compagne che non riescono a contrattaccare in maniera efficace, Pomezia allunga 24-20. Un errore al servizio di Mezzedemi sigla il 25-20 per le padrone di casa.

Inizio di secondo set con Pomezia che cerca subito di allungare e prendere in mano le redini della partita. La Montesport soffre in ricezione, Mazzedimi e compagne non riescono a trovare soluzioni in attacco e sotto i colpi di Frasca e Palermo, le padrone di casa allungano 4-1. Becucci chiede time out per riordinare le idee, ma Pomezia sembra incontenibile, 8-5. Sul 12-6 doppio cambio nelle file della Montesport, dentro Maioli e Mazzinghi per Giubbolini e Para. Le montespertolesi cercano di tornare in partita, lottando su ogni pallone ma è sempre la squadra di Tarquini ad avere l’inerzia del set, e sul 16-8 dentro anche Bigliazzi per Mazzini. Le ragazze di Becucci, non mollano, Mezzedimi al servizio crea problemi alla neo entrata Valerio, Bigliazzi dal centro e’ imprendibile e la Montesport accorcia le distanze, 22-18. Sul finale e’ ancora Frasca a trascinare le sue e con un attacco forte in mezzo al campo chiude il set 25-20.

Nel terzo parziale sono ancora le padrone di casa a partire forte. La Montesport fa fatica a ricostruire complice un servizio avversario insidioso e sotto rete Corvese e Palermo non fanno sconti, 11-8. Prima una ace di Giubbolini e poi un pallonetto di Lazzeri accorciano le distanze, ci pensa poi Mezzedimi con un bel diagonale a siglare l’11-11. La Montesport non riesce però a tenere il passo delle padrone di casa che grazie ai colpi dell’esperta Corvese, allungano nuovamente 14-11. Sul finale di set, la Montesport, trascinata da una Casini che scardina più volte sia il muro che la difesa avversaria, prova a rifarsi sotto, ma grazie ad un ottimo gioco corale lo United Pomezia volley chiude 25-17.

Queste le parole del ds Calamai: “ Abbiamo rotto il ghiaccio su un campo difficile contro un avversario che, sono sicura, lotterà per i piani alti della classifica, quindi nonostante una sconfitta netta non posso che guardare il bicchiere mezzo pieno. Veniamo da un pre-campionato difficile, dove abbiamo avuto tanti acciacchi fisici che non ci hanno permesso di fare amichevoli per trovare amalgama e nuove sinergie di squadra, ma nonostante questo, ho visto una squadra vogliosa, che non ha mai mollato, ci sono stati tanti scambi lunghi e ad alta intensità quindi posso dire che dobbiamo ripartire da qui. Siamo consapevoli che abbiamo tanto da lavorare ma ci sono ampi margini di crescita e miglioramento e siamo pronti a dare battaglia a chiunque. Da lunedì ci metteremo subito al lavoro in vista della partita di sabato prossimo in casa contro Nottolini, che verrà al Pala Alessandro con la voglia di riscattarsi, ma noi ci faremo trovare pronte, vi aspettiamo alle ore 21. Forza Montesport!!!

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
(Testo completo) obbligatorio
generic image refresh

cookie