23 Maggio 2024
News & Eventi

VOLLEY B1 - Arriva la salvezza matematica per la Montesport

06-05-2024 22:37 - Pallavolo
25esima giornata di campionato serie B1 gir. D: Montesport Fi- Fgl Zuma Castelfranco 0-3
Parziali: 20-25, 18-25, 19-25

Montesport Fi: Casini 4, Mazzini 2, Lazzeri 7, Castellani (L1), Giubbolini 6, Para 4, Mazzinghi, Maioli, Mezzedimi 9. N.E. Bigliazzi, Eifelli.
1 allenatore: Barboni Luca
2 allenatore: Benini Serena

Fgl Zuma Castelfranco: Zuccarelli 15, Colzi 12, Viola 1, Renieri 7, Vecerina 10, Ferraro 1, Tesi (L1), Focosi 1, Tesanovic 7, Fava 9, Tosi. N.E. Chisari.
1 allenatore: Bracci Marco
2 allenatore: Ficini Nicola

La Montesport, davanti al proprio pubblico, non riesce nell’impresa di strappare punti alla capolista Castelfranco, ma grazie alle vittorie di Cesena ed Ambra Cavallini centra, per la prima volta nella sua storia, la meritata salvezza in serie B1, con una giornata di anticipo. Partita complicata contro un avversario di grande livello, ma nonostante la sconfitta, è festa al Pala Alessandro, per lo storico traguardo raggiunto, la Montesport meritatamente raggiunge la salvezza dopo un’annata intensa ma ricca di emozioni.

Nel primo set, Castelfranco parte subito forte, Renieri e compagne spingono al servizio, impedendo alla Montesport di ricostruire e sotto i colpi di Zuccarelli e Colzi prende il largo, 7-15. Un break di Para al servizio permette alle padrone di casa di rifarsi sotto e coach Bracci, ferma subito il gioco, 14-20. Al rientro in campo, Ferraro si affida di nuovo a Colzi che è imprendibile per la difesa bianco-blu. La Montesport lotta, ma Castelfranco non sbaglia niente ed è un muro di Vecerina su Mazzini a chiudere il set 20-25.

Nel secondo parziale, la Montesport torna in campo con più coraggio, decisa a giocarsi le proprie carte. Le ragazze di Barboni e Benini forzano il servizio, mettendo in difficoltà Tesi e compagne che non riesco a rigiocare con efficicacia e le padrone di casa ne approfittano, 9-7. Coach Bracci sprona le sue e trascinate da Vecerina e Zuccarelli, che scardinano più volte il muro montespertolese, annullano lo svantaggio, 11-11. Castelfranco fa la voce grossa a muro e mette a segno un break al servizio che gli permette di allungare 10-13. Sul 10-15 cambio in regia per la Montesport, dentro Maioli per Para, ma è sempre Castelfranco ad avere in mano le redini dalla partita. Sul finale un errore di Casini in attacco consegna il set a Castelfranco con il punteggio di 18-24.

Nel terzo set, inizio equilibrato poi Castelfranco fugge via trascinato ancora una volta da Colzi e Vecerina, 5-10. La Montesport cerca di rimanere in scia dell’avversario, ma la squadra di Bracci non regala niente, grandi difese e lunghi scambi, ma sono sempre Renieri e compagne ad condurre il gioco, 11-17. Dentro Mazzinghi per Giubbolini nella Montesport ma la squadra di Barboni e Benini non riesce a stare al passo di un Castelfranco incontenibile. Sul finale, il servizio di Para continua a mettere in difficoltà la ricezione avversaria, poi ci pensa Fava con un gran primo tempo a chiudere 19-25.

Ecco il commento del palleggiatore Giulia Para: “Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile contro la capolista, una squadra molto forte; a dispetto del risultato a momenti abbiamo sviluppato un buon gioco, provando a metterle in difficoltà. Nonostante la partita vorrei soffermarmi sul vero risultato di questa giornata, il più importante, cioè il raggiungimento del nostro obiettivo: la salvezza. Da squadra neopromossa siamo fieri di essere riusciti a raggiungere questo obiettivo, frutto di un anno dove ci siamo messe in gioco, nel quale abbiamo lavorato duramente, cercando di migliorare sia individualmente, che come squadra. Contro ogni pronostico abbiamo dimostrato di essere una squadra di B1 e di meritarci la permanenza in questo campionato. Vorrei ringraziare le mie compagne, gli allenatori e lo staff, perché tutti insieme siamo riusciti a realizzare il nostro sogno. Adesso non è finita… testa all’ultima partita, così da concludere quest’anno in bellezza. Grazie a tutti.”

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
(Testo completo) obbligatorio
generic image refresh

cookie